Chi siamo

Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d’oro, questo sarebbe un mondo più lieto

J.R.R. Tolkien

Inklings

L’inchiostro è un filo sottile e scuro che, dipanandosi sulla carta, traccia una storia. È un po’ come il tempo della vita che scorre non sempre in modo lineare, ma ci permette di leggere il nostro passato, il nostro presente e anche il nostro futuro come una storia. Chi sono gli Inkiostri? Siamo innanzitutto un gruppo di amici, di varie età, provenienze geografiche, professioni e formazione. Ci uniscono molte cose: l’affetto reciproco, il riconoscerci in una visione cristiana della vita e del mondo, l’amore per la letteratura, l’arte, le cose belle e l’allegria. Il nome che ci siamo dati riassume un po’ tutto questo. Allude agli Inklings, il celebre gruppo di letterati di cui facevano parte C. S. Lewis e J. R. R. Tolkien, che in amicizia e goliardia hanno condiviso un itinerario creativo illuminato dalla fede e spalancato alla fantasia. Allude anche ai “chiostri”, le finestre aperte in verticale nel cuore dei monasteri medievali. Dai chiostri lo sguardo sale alla bellezza del cielo e del creato; nei chiostri si incontrano le altre persone, ma ci si apre anche alla presenza di Dio; infine, i chiostri spesso sono decorati da opere d’arte magnifiche, alcune delle quali rappresentano esseri fantastici che stimolano l’immaginazione e l’aiutano a pensare al mondo come a qualcosa di più di ciò che appare. Anche il nostro logo, in cui la sagoma di un pennino si inserisce in un arco gotico a sesto acuto, ci ricorda che l’arte, la creatività, la fantasia e la bellezza possono essere altrettante frecce puntate verso l’alto, che aprono al mistero rispettando i tempi e le disponibilità di ciascuno. A chi visita questo sito, legge i nostri scritti o vuole incontrarci, offriamo uno spazio abitato dal cielo come il chiostro, e ricco di quell’ospitalità che da sempre fa parte della tradizione cristiana.

Gli autori

Se non li conoscete, conosceteli